Archivio per la categoria ‘scrittura a punta’

*

Pubblicato: 1 agosto 2012 da lievolando in scrittura, scrittura a punta

dimmi quanto è lontana la parola, così
piccola da accartocciarsi ai muri
fino a comprenderli, larghi sui palmi
sfociati come parti da soffiare via
e quel ricordo di rose irriverenti, nude
dal grembo prendere quota attraverso
noi, camminando sulle cose del giorno

Annunci

Verde era il colore

Pubblicato: 14 aprile 2012 da llmezzanottell in scrittura a punta
Tag:,

In riflesso sul mio autore,
le frasi a volte
restano rotte nella fuga
invisa alla tana.
Ma l’idea è una montagna
di carne euclidea,
bulbo di luna
circoscritto ad un fiore,
un serpente arrotolato
in una nuova parola rimestata
tra tempi di muta e veleno inesploso.
Verde era il colore.