Pubblicato: 2 settembre 2013 da O in Uncategorized

…sembra non esserci nessuno… qui!

Ehei!!! ehei, voi della casa! C’è qualcuno?
E H E I ! ! !… non risponde nessuno!

Qui, non risponde nessuno, e nessuna, sembra, abbia di recente lasciato anche una sola piccola traccia, per dire: un attimo/ io torno/sarò qui ancora presto! /Non andate via… servitevi, i liquori sono nel mobile a destra/…
Ma… non c’è nessun mobile a destra, e neanche a sinistra, qui è tutto vuoto. Sembra come la politica italiana: vuota di idee. Li però, al contrario, è troppo affollato, spazio per le idee non c’è, e se anche ci fosse, penso che queste, le idee, preferirebbero correre altrove piuttosto che restare li, a farsi nella Forma .
Batto le mani. …ancora… FORTE!
…forse un residuo di suono potrebbe rispondermi, oppure qualcuno ,da lontano, sentendomi potrebbe, avvertendo la mia presenza ,incuriosirsi.
Lo spazio è grande , ottimo per un palcoscenico.
1,2,3,4,,,, 19, 20, 21, poi l’altro lato 1,2,3,4….9…21…25.26….28,29,30 …
Accidenti! 21 per 30 passi, è spazio vuoto; profondo abbastanza per le quinte, i cambi di scena, e quant’altro occorra.
Qui metterò una sedia ,mentre qui , davanti , un piccolo tavolino, quelli chiamati servo muto, non solo per la compagnia, ma per agevolare la scena.
… dovrebbe andare bene, grande abbastanza per appoggiare fogli e le matite, anche quelle colorate.
…la luce è adatta per compiere ogni genere di finzione e ogni simulazione del reale.
Non mi vedrà nessuno e nessuno mi ascolterà, potrò senza limiti oscurare ogni sole, vero o presunto; ma ogni cosa che dirò la scriverò sulle pareti , come i carcerati segnano i giorni, questo renderà più realistica la finzione.
Toch, toch!!…Chi bussa chi vuole svegliare la notte?

Tu dove sarai? Sarai spettatore? Oppure come suicida, privo di vita per il troppo zelo, sarai qui a porre idee in campo, e a lavorarle in ogni particolare?

Ma chi a parlato?, chi interroga senza mostrarsi?
– “ meglio sarebbe non sapere chi si è, che conoscere ciò che si è fatto”…Ma chi parla?, chi ha ucciso il sonno?, …

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...