L’architetto

Pubblicato: 4 febbraio 2013 da sericamente in Uncategorized

(Dovrebbe essere tornato il momento per la poesia. Un saluto a tutti quelli che conoscevo ed ai nuovi arrivati)

 

La morte è come una cara sorella

laureata, massimi voti, emigrata ovunque

dove tu non sappia

 

Questo disse Stan

appoggiando la tazza, bianca

al tavolo

Bianco pure lui, lucido

 

Il parente  lontano è l’unica forza lavoro

ciambellano  di fantasie ultime, finimento, bruciatura

del punto di saturazione dei colori

 

pace della colazione

Tre uccelli cadaveri satirici

Il pianto del neonato

C’è forse altro?

 

 

raffinare la vita, omologarla.

 

“E qui si fa complessa”

 

“Siamo punti che al massimo disegnano cerchi, veloci anche”

 

Esclamò Stan,

pettinando la giornata alla sua ragazza.

 

“Niente sfugge  al nostro occhio che non può vedere”

 

Concessa è l’equazione tra ignoti

 

Nel mentre di quell’intersecarsi degli angoli aspidi,

oltre la siepe

Qualcuno ti pensa

 

Lo hai visto il Falco?

tace il tuo vuoto, questo sa fare

tra le circonferenze,

 

Le unisce tutte con rette

cura l’aritmia

della  sofferenza vedova allegra

 

Il Thai Mahal tra le bidonvilles

“Potremmo sposarci là”

 

 Lei sorrise

 

 

Ma è libido del sospeso

dell’otturazione

E’ miccia giustificazione

(Perché ho visto ogni mancare,)

 

Del seno delle cose che cede alla bellezza altrui

 

Tutto questo casino fertile

giace come la lupa che allatta sé stessa

 

come la morte dei morti e la morte dei vivi

 

(E’ caduto il cucchiaino)

 

 

Ci si va a letto prima o poi,

nelle sere in cui tutto è quiete e suoni lontani

 

 

 

“Mi son concesso questa trasgressione”

 

Disse Stan, sempre sorseggiando, piano, alla sua ragazza

 

 

 

 

commenti

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...