Happy Birthday Mr.Poet!

Pubblicato: 31 marzo 2012 da margot croce in Uncategorized
Tag:, , ,

Di età, la sapienza e l’inganno
ha prodotto la vita
della sapienza tracimiamo
come quel fiume dalle sponde
di Siddartha
e degli inganni facciamo ricatti ai ricordi.
Ma cosa vuoi che sia,
mon cher, mon amì,
quella punta di disinganno che macera
nell’animo come un olio di sandalo
a profumare un tempo che circola
nel nostro sangue e che non rinneghiamo.

And so…. Happy Birthday Mr.Poet

Annunci
commenti
  1. massimobotturi ha detto:

    questa età che ci consuma, e che ci benedice
    questa età da indossare come un vestito sempre nuovo

    sei cara

  2. llmezzanottell ha detto:

    Mi piace molto.

    Come disse la mia diletta Djuna Barnes , nel suo rito di primavera:

    L’uomo non può purgare il corpo dal suo tema, come il baco da seta lungo un filo può tessere un sudario dentro cui ripensarci.

    Buongiorno Mr. Poet !

  3. ventisqueras ha detto:

    passiamo il fiume che scorre, lenti, dall’alto delle sponde, le ali d’Icaro sostengono il volo che sembra mai distaccarsi dal suolo….eppure si voooolaaaa!
    buonasera mistress P.

  4. intarsiodiversi ha detto:

    le età passano con i loro travestimenti, in fondo si tratta di un gioco ludico.

  5. morfea ha detto:

    maligna quanto basta per farmi sorridere e per farmi dire che mi piace un botto 🙂

  6. margotcroce ha detto:

    Lu…Intarsio..Anto, voi sente ancora giovani, ma a me il tempo m’incalza e mi rincorre e se mi volto indietro vedo i miei anni
    …sed transeat 😉

  7. tagli/e graffiti ha detto:

    le tue poesie hanno in loro il potere della reversibilità. m’è venuta questa definizione, cheddevo farci. il fatto è che alla prima lettura mi sembrano scolpite su tavole di pietra, in solchi profondissimi. poi rileggendo, rileggendo le sento lievitare, alleggerirsi, scomporsi nei loro significati… un po’ come il passaggio dalla passione, all’amore nella sua propagazione

    e oggi prendimi così, che ci vuoi fare. LOL 😀

  8. Un testo piacevole, che si presta a diverse sfumature interpretative, ironico ed elegante con un pizzico di sottile amarezza, capace di espandersi nello sguardo. D.

  9. margotcroce ha detto:

    grazie Doris 😉 il tuo commento è molto centrato

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...