Corre uno scoiattolo che cerca l’elio

Pubblicato: 23 febbraio 2012 da sericamente in Uncategorized

Il ponente dei nostri gradi
Ha attraversato, anche pigmentato
Il cobalto non scherza mai
Espanso come l’acqua bollire oltre la pentola
le orbite limitate e cieche, baci in orbita
degli occhi, il mare di velluto avvolge
anche il sonno più ignaro

nel guado giaceva un cavallo morto
e si è sorriso, acceso la luce
spento la luce
cavata la lucciola dall’orecchio e appesa
al punto sospeso e di sospensione
la grazia islandese
i dubbi delle moke lasciate borbottare in un deserto
di ghiaccio caldo

si è non essendo
c’è già troppo che è già
meglio un soffio che sa sentire le mani delle cose

il terzo elemento alchemico
cade nella ciotola delle pozioni
una scodella di latte di gorghi
cade anche l’occhio nel vortice del mondo
di quattro dimensioni e mezzo
perché, perché, la condizione umana è una mezza condizione

tutto tace
tutto è obliquo

le nubi si spostano
le stelle sono ferme ed imprevedibili
il mare è li, fermo, fa solo il suo dovere

commenti
  1. jmarxpoetry scrive:

    olafuuur

  2. llmezzanottell scrive:

    Onde di immagini fiabesche, molto belle…..e il suono c’è.

  3. morfea scrive:

    ecco.
    tu sei cresciuto e qui si vede, sente e nota

  4. Adoro questo modo di fare poesia e di leggere poesia. Tutto pare decontestualizzato e raccontato con filo logico apparente, che accoglie in un’atmosfera di fiaba. Quasi il pretesto per indurre alla riflessione sui richiami (reali) che via, via, scorrono paralleli.

    Poi la parte finale, una sorta di ricongiungimento con la condizione reale, con una morale sui generis, che ho oltremodo apprezzato:

    tutto tace
    tutto è obliquo

    le nubi si spostano
    le stelle sono ferme ed imprevedibili
    il mare è li, fermo, fa solo il suo dovere

  5. sericamente scrive:

    Grazie per i commenti a tutti, ognuno ci ha visto qualcosa, squarci e gemme che sono riusciti ad emettere onde di luce, la definirò poesia pulsar allora

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...