L’uomo delle rose

Pubblicato: 16 febbraio 2012 da Salvatore Sblando in scrittura
Tag:, , ,
Ho chiuso la cerniera agli stivali, conosciuto la forma delle scarpe
ed il giro degli alluci che ti curvano la schiena.
So delle tue gambe lunghe che han calpestato petali
e percorso spazi infinitamente brevi come lo sguardo
che ha saputo solo il bianco appeso delle bandiere

Hai visto fiori contare anni, notti spezzarsi sull’uscio di casa.
Hai preso battiti non tuoi e smozzicato pane a piccole dosi
come fosse un segreto il lento incedere fra le carezze

Ti sei persa in tanti assolutamente sì
nel gioco della falsità e degli occhi opposti alla scena.
Hai creduto di poter vincere il secondo
per non calarti nell’attimo e morire una vita

non serve chiudere gli occhi di chi regala rose
scordandosi del tutto, nella comprensione delle spine
commenti
  1. llmezzanottell scrive:

    Incredibilmente noto come gli uomini riescano ad essere più morbidi delle donne, lessicalmente parlando. E’ una poesia di cui ho avvertito subito una perfetta incastonatura tra suono e parole, ciò che ne evidenzia la buona costruzione. A proposito del contenuto, mi sembra che la semplicità di esso sia solo apparente, non sono poi così sicura che si tratti di un abbandono, così come d’intuito mi è arrivato. E quell’enigmatico bianco delle bandiere, continua a sfuggirmi, anche se per me me, bianco è il colore della morte e dello sgomento.

  2. morfea scrive:

    molto bella salvatore…davvero molto bella

  3. margotcroce scrive:

    io sono rimasta sospesa nella lettura… con un’ansia di sapere, di conoscere, come se da ogni rigo fosse evocato un mistero, un enigma, un ricordo così dolorosamente svolto da ripiegarsi su stesso e stringersi a cappuccio, proprio come i petali di quella rosa che immagino bianca, per via della poesia di Bertolucci e per via della mia attitudine alle rose bianche

    poesia incantata

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...