Ninnive dei gatti

Pubblicato: 1 febbraio 2012 da domandedibambu in Uncategorized
Tag:

Pensano: risveglio delle vibrisse a Ninnive, la città
dei gatti non che esista ma esiste
nell’opulento vigilare di una qualche saggezza
individuale

ossia individuare correttamente: dove posiamo le regalità
del sottozampe oggi che l’oggi è scintillante
oscurità che tiene insieme mortali e immortali
nei gusci marini dei palazzi
e le case, le nostre case in balìa del nuovo mare
bianco
bianco
bianco, naso all’erta. Qui si confondono le acque
e gli uomini sembrano felici

ovvero attendere il passaggio: dal freddo al gelo
le nostre vite nella neve sono ninnoli di Ninnive

malagrazia: e guardatela assumere il giorno
poi la sera
a servizio del sorriso o malefico miagolio sui tetti
stretta piccola bugia.

Ninnive ore 18,23

commenti
  1. sericamente scrive:

    l’ha scritta un gatto, non te vero? si sente ogni loro movenza nei versi, ogni punto cieco che solo loro conoscono

  2. llmezzanottell scrive:

    Tra il porridge e questa ultima ultima tua, non saprei davvero quale scegliere, esistenzialmente artistiche entrambe. Credo di poterle utilizzare benissimo come archetipi di uno stile scrittorio che mi piace, morbido e duro insieme nella sua visione, senza slabbrature di forma e soprattutto senza annuciazioni di apocalissi ed amore perduto. Il fulcro del tutto è nella prima strofa e nell’ultima che si ricongiungono a chiudere un cerchio dalla geometria perfettamente simmetrica quando si riesce ad ammettere per innata o conquistata saggezza/vibrisse, che il suo centro è una bugia quasi necessaria. Piaciuta tantissimo.

  3. domandedibambu scrive:

    sì sì sì me l’ha sussurrata telepaticamente Niobe, detta Ninni alias Nio Matriz alias … Ninnive
    grazie per a ver condiviso perfettamente il mio visionario
    bacin

    Ameo’e

  4. theallamente scrive:

    c’è un luogo dei gatti
    che è il mondo
    dove ognuno è un piccolo dio
    (ciò li rende così simili agli umani e inaccessibili…)

  5. morfea scrive:

    questi gatti così profondi…
    ci parlano ogni giorno…
    bellissima.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...