La tana del mostro

Pubblicato: 17 gennaio 2012 da margot croce in Uncategorized
Tag:, , ,

Era  un pianto leggero
Un singhiozzo trattenuto e sviato
Un impeto affossato nell’incavo del petto.
La bambina gemeva piano
La gonna tirata a coprire le ginocchia
Le trecce disfatte
l’oceano nello sguardo.
Il muco le colava dal naso
le scivolavo sulle guance assieme alle lacrime,
un fremito suo malgrado le percorreva il corpo

Avrebbe voluto essere sasso e non carne
Avrebbe voluto essere acqua e non sangue
Le dita contratte nel palmo
Il dolore lampava nell’aria
le sue lingue di fuoco.
Le gambe strette per non sentirlo
non voleva guardare quel rivolo rosso
che le solleticava le cosce.

Il mostro le volgeva le spalle
Contrito e disfatto lui stesso
Perdente, perduto.

commenti
  1. ciprea scrive:

    un tema difficile per l’orrore che suscita, ma necessario perché finisca davvero.

  2. margotcroce scrive:

    sono molti gli argomenti che destabilizzano e dei quali preferiremmo non parlare.. Mirella,ma sono, purtroppo, reali e quotidiani

  3. morfea scrive:

    argomento crudo, ma lo ha mostrato a noi con la forza che ti contraddistingue.
    bella margot

  4. Argomento difficile non solo perchè delicato ma anche perché trattato molte volte e a rischio banalità, cosa che a te invece non ha sfiorato, anzi si lascia leggere e capire. Buona anche la forma cosa che a volte viene trascurata in questi componimenti.

  5. llmezzanottell scrive:

    Devo dire che lascia senza parole. Crudissimo il tema, in contrapposizione con un lessico setoso ed efficace.

  6. francesa coppola scrive:

    orrore della realtà, realtà in poesia, poesia cruda, crudeltà d’animo, animo sensibile il tuo.

  7. margotcroce scrive:

    grazie a tutti per la condivisione del tema… crudo sì. come cruda la realtà che ne è l’origine

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...